Myfacemood - WhatsApp reintroduce lo Stato il testo

Il processo di Snapchattizzazione non ha ben funzionato su WhatsApp!

WhatsApp a metà febbraio aveva rimosso la funzionalità che consentiva di inserire un messaggio di testo nello Stato, per sostituirla con un clone di Snapchat Stories. Ma la scorsa settimana il testo degli Status è ricomparso di nuovo come era nella versione beta di Android!

In merito allo Status, Whatsapp quindi ridarà presto a tutti gli utenti Android (e probabilmente anche a quelli di iPhone), la possibilità di inserire nella sezione del loro profilo un testo che apparirà aprendo il contatto all’inizio di una nuova chat.

Myfacemood - Come modificare il proprio stato di testo WhatsApp

WhatsApp, in merito, ha fornito la seguente dichiarazione:

“Abbiamo sondando le preferenze dei nostri utenti ed abbiamo provveduto a reintegrare la funzione di testo nella sezione “Informazioni di Contatto”. Adesso rispetto a prima, apparirà accanto al nome del profilo in qualsiasi momento si visualizzerà un contatti. Allo stesso tempo stiamo continuando a sviluppare la nuova funzione dello Stato con divertenti e coinvolgenti modi di condividere foto, video e GIF con gli amici e familiari”.

Le Nuove Storie dello Stato in stile Snapchat, non hanno ricevuto tanto successo da parte degli utenti di WhatsApp, come invece è accaduto per Messenger.

La sostituzione di una funzione di comunicazione utilitaria con una stravagante basata sul contenuto delle immagini, non è piaciuta a troppo utenti! Così adesso WhatsApp proverà a rimediare immettendo tutte e due le funzioni.

Myfacemood - Nuovo Stato di Whatsapp

Sia il nuovo Stato di WhatsApp che Messenger Day, forniranno evidenti opportunità di far monetizzare l’impero di Mark Zuckerberg, immettendo annunci pubblicitari sponsorizzati in mezzo ai video ed alle foto degli amici…
La progettazione di tutte queste modifiche, ha portato alcuni a credere che sia stata fatta più per soddisfare i desideri di rivalsa di Facebook nei confronti di Snapchat rispetto a quelli degli utenti.

Certo è che Zuckerberg così rischia di alienare più di un miliardo di utenti attivi!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account