Myfacemood - WhatsApp 2 minuti per pentirsi di un messaggio inviato

Come avevamo già accennato i primi di Febbraio, WhatsApp (il sistema di messaggistica istantanea mobile), stava testando la funzione per annullare e far scomparire un messaggio dopo che era stato inviato.

Per questa caratteristica, il cui tempo massimo inizialmente era stato impostato a 29 minuti nei test prova, adesso sarà ridotto a 2 minuti, come spiegato nell’account di Twitter di @WABetaInfo, che di solito pubblica informazioni che trapelano su Whatsapp:

Finora, nella versione normale del sistema, l’icona del “Cestino” serviva solo a rimuovere il messaggio dallo schermo, ma non impediva ad altri utenti di vederlo se veniva spedito.

A differenza dei messaggi di posta elettronica su Gmail, dove si hanno 30 secondi per eliminare una mail appena spedita, o su Telegram, dove da diverso tempo ormai si possono modificare i messaggi anche se già spediti, o ancora su BlackBerry Messenger, dove addirittura dal 2014 si può usufruire di questa funzionalità, in WhatsApp non si è mai fnora potuto fare marcia indietro sul testo, sulle immagini, sui video o sugli audio una volta inviati…
Una volta premuto il pulsante “Invia”, è troppo tardi per capire se il messaggio è stato scritto con dei refusi o se semplicemente ci si è pentiti di inviarlo l’attimo dopo!

Nel prossimo aggiornamento dunque, quella di Whatsapp quindi non potrà essere certo definita una novità!
Allora perchè tanto clamore? Semplice, perchè Whatsapp è utilizzato da oltre 1 miliardo di utenti!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account