Myfacemood - Speciale Pasqua 2017 menù, luoghi da visitare, idee addobbi e decorazioni!

Mancano ormai pochi giorni a Pasqua e tutti sono alle prese con i preparativi per una delle festività più sentite dell’anno! In molti decideranno di partire alla volta di bellissimi luoghi da visitare, altri, invece, passeranno la Pasqua a tavola con parenti e amici.
Non resta altro dunque che scoprire e capire quali potranno essere le idee per le decorazioni, i menù più indicati per questa festa e le location migliori in cui passare la Pasqua nel 2017!

Menù di Pasqua e decorazioni per la tavola

Chi trascorrerà la Pasqua in compagnia di amici e parenti non potrà fare a meno di decorare la propria casa e la tavola a tema. Ma come fare per non sbagliare?
In primo luogo, la cosa migliore è quella di non rinunciare alle uova di Pasqua! Piccole o grandi che siano, le uova di Pasqua danno colore alla casa permettono di immergersi completamente nell’atmosfera pasquale. Se poi, si hanno dei bambini per casa, si possono aggiungere anche degli addobbi a forma di coniglietti colorati per riuscire a farli divertire ancora di più.
Anche sulla tavola, non deve mancare qualche richiamo alla Pasqua. Ad esempio, potrebbero essere creati dei centro tavola con uova colorate e ramoscelli d’ulivo. In questo modo, il pranzo sarà ancora più emozionante e a tema.

E per quanto riguarda il menù? Cosa si può e cosa non si può portare in tavola a Pasqua? Com’è noto, non c’è Pasqua senza agnello. Ciò, però, non vuol dire che su tutte le tavole deve essere presente questa pietanza…
Pur essendo vero che si tratta di una tradizione difficile da mandare in pensione, si ha comunque la possibilità di fare qualcosa di più originale e sfizioso.
In questo caso, la fantasia può aiutarci non poco! Con le verdure di stagione, ad esempio, si ha la possibilità di dare forma a sformati davvero gustosi e torte salate che, oltre ad essere buone, sono anche molto belle da vedere!

A non dover mancare sono anche i dolci. Oltre alle uova di Pasqua, sulla tavola dovranno essere presenti sia le colombe che la buonissima pizza di Pasqua, un dolce tipico della Toscana e del Lazio dal sapore particolarmente gustoso e ideale sia per il pranzo che per la colazione e la merenda.

Pasqua: ecco i luoghi migliori da visitare

Il ponte di Pasqua è ideale per trascorrere qualche giorno fuori casa, lasciarsi alle spalle lo stress quotidiano e godersi la primavera. Ma quali sono le location migliori in cui rilassarsi in questo ponte?
Senza alcun dubbio, le località costiere offrono numerose alternative: gli stabilimenti balneari, ad esempio, hanno già aperto i battenti e se si ha intenzione di prendere il primo sole e fare una passeggiata sulla spiaggia è assolutamente d’obbligo prendere in considerazione una delle località costiere della penisola. La Maremma ma anche la riviera romagnola e le coste della Puglia sono pronte a ricevere i turisti che decideranno di concedersi una gita fuori porta.

Non solo mare, però: anche gli amanti della montagna, infatti, avranno la possibilità di rilassarsi e di godersi l’ultima sciata della stagione. Alpi e Appennini sono, di sicuro, una delle destinazioni preferite per questo ponte di Pasqua di tutti coloro che proprio non riescono a togliersi gli sci dai piedi.

Ovviamente, le città d’arte sono un vero e proprio must!
Firenze, Roma, Pisa, Matera, Mantova: sono queste solo alcune delle città che verranno prese d’assedio per trascorrere una Pasqua all’insegna della bellezza senza tempo della nostra Italia.
Nel Bel Paese ce n’è davvero per tutti i gusti: anche gli amanti della campagna, infatti, possono andare alla volta delle località collinari, ad esempio, della Toscana, della Liguria e del Piemonte. Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

A questo punto, la Pasqua non ha più segreti!

Non resta altro da fare che decidere se trascorrerla in famiglia o se preparare i bagagli e partire alla volta di meravigliosi luoghi da visitare. In quest’ultimo caso, non ci si deve comunque far mancare l’uovo di cioccolato, uno dei simboli indiscussi della Pasqua e che ormai rappresenta un vero e proprio rituale a cui è difficile se non addirittura impossibile riuscire a rinunciare!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account