Pokemon Go e la vita reale

Pokemon Go è un gioco della Nintendo che ormai ha “invaso” in pochissimo tempo il nostro pianeta.
Questo gioco virtuale però sta iniziando ad avere effetti anche nella vita reale.

A O’ Fallon in Missouri e nelle contee di St. Charles, una gang composta da ragazzi tra i 16 e i 18 anni, organizzava duelli tra coach su Pokemon Go in dei Pokestop.
I Pokestop sono luoghi generalmente di particolare interesse storico\artistico, importati dal database di Ingress (precedente titolo sviluppato da Niantic).

Durante questi duelli i giocatori per poter ricevere ricompense come Pokeball e Uova utili, e per proseguire nel gioco, cadevano in imboscate e venivano poi derubati.

Un altro fatto spiacevole è successo nel Wyoming, dove una ragazza di appena 19 anni mentre stava passeggiando in un parco cercando i Pokemon, si è ritrovata a scoprire invece un cadavere!

Un altro episodio che, visti gli ultimi avvenimenti di cronaca, poteva avere risvolti drammatici, è accaduto a un australiano di quaranta anni. Durante la notte, colto dall’insonnia, l’uomo si è avventurato nel parco vicino a casa sua a caccia di Pokemon. Camminando ha incontrato due ragazzi di colore sui 20 anni, e con loro ha proseguito la ricerca dei “mostriciattoli”, fino a quando… non è arrivata la polizia. I poliziotti avevano subito pensato a uno scambio di droga, agendo immediatamente con tutte le precauzioni del caso. C’è voluto un bel po’ di tempo ai tre uomini per convincere la polizia che non stavano spacciando… La stranezza sta nel fatto che alla fine anche uno dei poliziotti si è scaricato il gioco nel cellulare, chiedendo ai due ragazzi e all’uomo le necessarie istruzioni per iniziare a cercare i Pokemon.

Un caso di cronaca è avvenuto nell’ Ohio in un ospedale psichiatrico, dove le aree riservate vietate al pubblico, sono state inondate di ragazzini alla ricerca di Pokemon.

Un incidente c’è stato invece a Long Island, coinvolgendo un giovane che, cadendo dallo skateboard, si è ferito a una mano nel tentativo disperato di catturare un Pikachu.

A questo gioco va attribuito il merito di aver fatto schizzare alle stelle le quotazioni in Borsa della Nintendo (la società è valutata a 28 miliardi di dollari), ma purtroppo ha anche fatto aumentare il numero di “distratti” nel mondo.

  • myfacemood - Pokemon Go ed i suoi Effetti Collaterali
    myfacemood - Pokemon Go ed i suoi Effetti Collaterali

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account