Di Costanzo e Abagnale, bronzo a Rio 2016

Solo un Bronzo e tante medaglie di legno al 4° posto.

Magra è questa giornata per il medagliere degli azzurri, ma almeno grandi sono le emozioni nel canottaggio alle Olimpiadi di Rio. Nelle semifinali femminile 2 senza D, Sara Bertolasi e Alessandra Patelli vengono eliminate chiudendo al sesto posto. Le due azzurre disputeranno poi la finale B.

Canottaggio 2 di coppia U, per Andrea Micheletti e Marcello Miani. I due italiani vengono eliminati in semifinale: il quarto posto non basta. Anche per loro ci sarà la finale B.
Nel canottaggio 4 senza U gli azzurri Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino chiudono al terzo posto dietro ad Australia e Sud Africa. Mentre nel canottaggio 8 maschile formato da Mario Paonessa, Fabio Infimo, Matteo Stefanini, Pierpaolo Frattini, Emanuele Liuzzi, Simone Vanier, Luca Agamennoni, Vincenzo Capelli ed Enrico D’Aniello, l’Italia fallisce la qualificazione ai ripescaggi arrivando al quinto posto con il tempo di 6.05.12.

Nel canottaggio 2 di coppia con Romano Battisti e Francesco Fossi, l’Italia chiude al quarto posto. La gara è stata vinta dalla Croazia con Martini e Vincent Sinkovic, che hanno chiuso in 6:50.28. L’argento invece va ai lituani Ritter e Griskonis, in 6:51.39 e il bronzo ai norvegesi Tufte e Borch che hanno chiuso in 6:53.25.
Infine nel canottaggio 4 senza Finale, Martino Goretti, Livio la Padula, Stefano Oppo, Pietro Willy Ruta perdono il bronzo di poco, arrivando al quarto posto.

Terza vittoria consecutiva invece per la nazionale italiana di pallavolo maschile: il sestetto ha battuto il Messico per 3-0 (25-17, 25-13, 25-17) e sono in testa a punteggio pieno nel girone. Nel prossimo incontro sfideranno i padroni di casa brasiliani.
Nel torneo Individuale di golf, l’italiano Matteo Manassero arriva all’undicesimo posto con 69 (-2) colpi; più indietro come posizione c’è Nino Bertasio, 34° con 72 (+1).

Tennis: Fognini termina agli ottavi la sua corsa. L’azzurro, prima in vantaggio per 3-0 nel set decisivo, è stato sconfitto per 6-1, 2-6, 6-3 dallo scozzese Andy Murray.
Nei quarti di finale del tennis femminile doppio, termina anche l’olimpiade per Sara Errani e Roberta Vinci. La coppia viene eliminata dalle ceche SafarovaStrycova 1-2 (4-6 6-4 6-4).

Stefanie Horn approda in finale nella canoa, terminando la semifinale con l’ottavo tempo di 108.30.

Nel nuoto maschile con la batteria 50 sl, Luca Dotto arriva in semifinale con il nono tempo complessivo. Fuori invece Federico Bocchia.
L’italiana Martina De Memme invece non si è presentata per la gara 800 metri stile donna.
Piero Codia va in semifinale con un secondo posto nella batteria 100 farfalla. Eliminato invece Matteo Rivolta, solo sesto.
Batterie 200 dorso femminile: Margherita Panziera viene eliminata arrivando sesta.

Delusione per Petra Zublasing nel tiro a segno donne con carabina da 50 m. 3p dove arriva al quarto posto. La fidanzata di Niccolò Campriani, neo campione olimpico nella carabina 10 metri, manca il podio quindi di un soffio nella finale, dove era arrivata con il miglior punteggio.

Ancora un successo per la pallanuoto del Setterosa. La nazionale di Fabio Conti supera l’Australia per 8-7.

Nella ginnastica artistica sono fuori dalla top ten le ginnaste Vanessa Ferrari arrivata al 16° posto e Carlotta Ferlito arrivata al 12°.
Stupefacente gara invece della diciannovenne ginnasta Simone Biles, la statunitense ha vinto l’oro olimpico con il punteggio sbalorditivo di 62.198. Ottimo risultato per l’americana che, per la sua bravura già viene paragonata a Nadia Comaneci, la ginnasta rumena che nel 1976 a 14 anni vinse tre ori a Montreal.

Ciclismo, inseguimento a squadre donne: F. Pattaro, B. Bartelloni, T. Guderzo, S. Frapporti e S. Valsecchi riescono a qualificarsi passando così alla seconda fase.
Ciclismo, inseguimento a squadre uomini: F. Lamon, F. Ganna, Liam Bertazzo, S. Consonni e E. Viviani riescono a qualificarsi passando anche loro così alla seconda fase.

Nel beach volley maschile, Daniele Lupo e Paolo Nicolai perdono contro la coppia statunitense Lucena/Dalhausser per 2-1 (21-13, 17-21, 24-22).

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account