Myfacemood - Lego presto produrrà cinque nuovi personaggi spaziali!

L’azienda sta sviluppando una nuova serie con cinque donne che hanno dato un grande contributo al programma spaziale della NASA!

“Le donne della NASA” è stato creato da MIT News di Maia Weinstock, che ha presentato il progetto al concorso “Lego idee”.
La proposta di Maia ha ottenuto ben 10.000 voti che hanno convinto Lego a prenderne in considerazione la produzione per rendere il prodotto un vero e proprio set che le persone potranno acquistare nei negozi!

  • Myfacemood - Sally Ride e Mae Jemison Lego

Le cinque donne sono, da sinistra a destra dell’immagine in copertina:

  • Margaret Hamilton: un informatico che ha sviluppato il software di volo a bordo, utilizzato per le missioni Apollo sulla Luna.
    E’ stata premiata lo scorso anno dall’ex presidente Obama, con la Medaglia Presidenziale della Libertà.
  • Katherine Johnson: una fisica e matematica che ha calcolato manualmente le traiettorie di lancio per molte missioni della NASA, prima tra cui Apollo 11 del 1969 sulla Luna. Ha ricevuto la Medaglia Presidenziale della Libertà nel 2015.
  • Sally Ride: una professoressa di fisica astronauta, che divenne la prima donna americana nello spazio e la terza nella classifica generale…
    Rimane anche la più giovane astronauta americana a viaggiare nello spazio a 32 anni!
    Nel 2001 ha fondato una società che ha creato programmi scientifici e pubblicazioni di intrattenimento per le ragazze delle scuole elementari e medie.
  • Nancy Grace Roman: è conosciuta come la “Madre di Hubble”, per il suo lavoro sul telescopio ed è stata uno dei primi dirigenti di sesso femminile della NASA.
    Ha sviluppato il programma di ricerca astronomica della NASA ed è stata coinvolta nello sviluppo e nel lancio di altri sei osservatori spaziali e satelliti.
  • Mae Jemison: un astronauta medico addestrata che divenne la prima donna afro-americana a viaggiare nello spazio e intorno all’orbita del pianeta.
    Dopo una breve carriera nella NASA, fondò la sua azienda di tecnologia e divenne professoressa.

Maia ha dichiarato che il suo scopo è quello di ispirare le ragazze ad intraprendere una carriera in STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e adesso Lego sta mettendo a punto il design dei personaggi!

Ancora l’azienda non ha una data di uscita precisa, ma si aspetta di iniziare a vendere le “Donne della NASA” alla fine del 2017 o all’inizio del 2018!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account