le-cornici-di-locazione-una-nuova-funzione-di-facebook

Siamo alle solite! Ecco un’altra caratteristica in arrivo su Facebook prelevata direttamente da Snapchat

Ecco che compaiono le “cornici di locazione”, ovvero la risposta ai “geofiltri” di Snapchat.
Ma non aspettatevi di vederli apparire nell’app della fotocamera di Facebook prima di Natale, perchè per adesso sono in fase di sperimentazione solo in Irlanda.

La nuova applicazione permetterà di scattare le foto e privatamente di condividerle con gli amici in uno spazio di messaggistica separato, sempre all’interno di Facebook.

le-cornici-di-locazione

 

Facebook così sembra aver raddoppiato in poco tempo il punteggio nell’arte della copiare le idee sulle caratteristiche fotografiche di Snapchat.

Infatti la fotocamera di Facebook, che già permette di aggiungere il testo ai vostri selfie ed ai vostri video, di aggiungere dei filtri e di animare i volti con delle maschere, come se non bastasse consentirà anche di aggiungere dei geofiltri alle foto come delle “cornici di locazione”.

Le persone potranno aggiungere le cornici quando caricheranno la foto del profilo, o un video o dalla fotocamera di Facebook.

Proprio come in Snapchat, gli utenti potranno creare e inviare illustrazioni legate a luoghi specifici, come un quartiere o punto di riferimento, in modo da poter essere aggiunte alle foto.
Gli utenti potranno anche inviare dei disegni con illustrazioni non strettamente legate ad una posizione ben definita.

La fotocamera sperimentale per fortuna non è l’unica caratteristica a cui Facebook sta lavorando.

Ci riferiamo alle “cornici del profilo”, che consentiranno di aggiungere delle piccole illustrazioni alla foto del profilo Facebook, per un periodo però limitato.
E’ stata testata inoltre la possibilità per gli utenti di creare le proprie “cornici del profilo”, ma questa caratteristica verrà introdotta solo in Colombia, Messico, Taiwan, Regno Unito e Irlanda.
Gli utenti di questi paesi saranno dunque in grado di creare e inviare una “cornice del profilo” (che in precedenza solo i proprietari delle pagine potevano fare), la quale potrà essere utilizzata da chiunque su Facebook.

Anche se Facebook descrive la sua nuova fotocamera come sperimentale, le ultime caratteristiche suggeriscono che si sta preparando per farla “decollare” il prima possibile su una piattaforma dedicata.

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account