Le App più scaricate nel 2016 su Android e iOS

Entrare sul web è diventata azione facile e veloce e il pc non è più il mezzo assolutamente necessario per navigare sulla rete

Da qualche anno a questa parte, grazie agli Smartphone, possiamo usare internet ovunque ci troviamo, anche fuori casa ed anche se stiamo viaggiando.
Un telefono cellulare di ultima generazione però, serve a poco se non disponiamo delle Applicazioni necessarie a soddisfare le nostre esigenze anche se, a volerla dire proprio tutta, spesso, anche le App fanno moda.

Tra gli adolescenti, le Applicazioni più scaricate rimangono quelle di messaggistica istantanea, perché si sa, meglio scrivere che telefonare, quelle dedicate ai social network, alcuni giochi e qualche piccolo aiuto digitale per i Selfie che, tanto diffusi tra i più e meno giovani, non disdegnano mai il ritocchino che fa apparire più belli o più in forma.

Sopra i vent’anni non si guarda più solo all’estetica e al divertimento, molto diffuse sono, infatti, quelle Applicazioni che aiutano in campo professionale oppure a cercar lavoro in un momento, come questo, di grande crisi economica e, dulcis in fundo, non dimentichiamo gli e-commere che, sempre più spesso, studiano App mirate all’acquisto che, se da un lato permettono di risparmiare qualche soldino facendo shopping, dall’altro fan si che si possa comprare ciò che più si desidera rimanendo fermi ovunque ci troviamo e portando tutto direttamente a casa nostra.

App iOSApp per iPhone

Dopo questa promessa a dir poco doverosa, soffermiamoci a scoprire quali sono state le App più scaricate del 2016 per quanto riguarda i sistemi operativi IOS e, quindi, Apple Store.
Apple Store presenta al momento, più di duemila App, gratuite, a pagamento e con acquisti a pagamento opzionali spesso meritevoli di riguardo anche solo per il grande lavoro fatto dagli sviluppatori di quel prodotto.

Secondo le statistiche della stessa Apple, le Applicazioni più scaricate durante quest’anno, oramai quasi giunto al termine, sono:

– Snapchat: Ebbene si, al primo posto la nuova nata della messaggistica virtuale che, a sorpresa, scalza dai primi posti la più popolare sorella Whatsapp. Particolarità di Snapchat è la durata dei messaggi che, come in un famoso cartone animato degli anni ’90, si auto-distruggono in un tempo massimo di 10 secondi, a meno che non vengano salvati ed allora possono durare per ben, si fa per dire, 24 ore. Inoltre, questo servizio dedicato agli adolescenti, è arricchito dalla possibilità di creare chat e video-chat multiple, di inviare immagini e brevi video e di poter modificare quest’ultimi tramite filtri e con l’aggiunta di emoji.

– Messenger e Facebook: Al secondo posto le, sempre in auge, Social App di Zuckerberg che, di cedere il loro posto nel cuore dei giovani, proprio non vogliono saperne.

– PokémonGo: Al terzo posto il tormentone della scorsa estate che, ancora, non accenna ad abbandonare le vette della classifica. Arrivato addirittura a superare il numero di utenti attivi giornalieri di Twitter, rimane tra le più popolari dell’anno.

– Instagram: L’App di semplice intuizione studiata per fermare i più bei momenti della vita di tutti i giorni, mantiene una buona posizione e permette al patron di Facebook di rimanere ai primi posti con tutte le sue più famose proprietà.

– GO Security e Clean Master: Seguono a ruota i programmi per tenere il proprio iphone al sicuro, l’anti-virus GO Security si piazza al quinto posto e, subito dopo l’App per ottimizzare la gestione dei file.

App AndroidApp per Android

Anche play Store di Google non è da meno e, con le sue quasi tre mila Applicazioni disponibili, ha da tempo scalzato la concorrenza di Apple nel numero di download. La differenza in Android è ben poca o meglio sta, in linea di massima, solo nelle posizioni.

– Whatsapp: Al primo posto l’ormai notissima App di messaggistica istantanea di proprietà di Zuckerberg che si conferma la più amata.

– Facebook, Messenger e Instagram: Rispettivamente secondo, terzo e quarto posto per le App del proprietario del più famoso social network che, così, conquista tutta la pole position senza lasciare spazio per nessun altro.

– VSCO Cam: Quinto posto per l’App di Visual Supply Company, conosciuta come quella con i migliori filtri di sempre.

– Spotify Music: L’App che permette di creare Play-list direttamente online per non avere mai più la memoria piena.

Adesso che conosciamo meglio le più scaricate del 2016, non rimane che provarle tutte.

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account