E se vi innamorate di qualcuno che è lo stesso che vedete in classe ogni giorno?

Cosa accade se vi innamorate di qualcuno che è lo stesso che vedete in classe ogni giorno?

Ricordate quel compagno di scuola del quale vi importava quanto rimettere a posto la vostra camera di domenica mattina?
Ecco si proprio quello! E adesso vi “appare” diverso… ma così dal nulla, improvvisamente: dopo una battuta divertente, dopo una lezione di educazione fisica, dopo un ripasso di gruppo fatto insieme in biblioteca per una ricerca, dopo una festa di compleanno. Il fatto è che vi siete innamorati!

Questa persona, che non avreste mai immaginato vicina a voi nemmeno su un isola deserta, è riuscita alla fine a conquistare il vostro cuore… ed è proprio vero che essere innamorati crea una bellissima sensazione di benessere, che fa “camminare tre metri sopra al cielo”.

Ma adesso?! Come uscire dalla friendzone facendogli capire che per voi è qualcosa in più… di un’ amicizia? Cosa fare quando sboccia l’amore tra i banchi di scuola?

Essere della stessa classe potrebbe facilitarvi il compito, ma allo stesso tempo potrebbe non essere semplice da gestire.
Se da una parte, per rafforzare la buona riuscita dei vostri scopi, potreste commentare insieme la difficoltà di una verifica o fare una battuta sul professore, oppure chiedere informazioni su una materia o addirittura qualche ripetizione (qualsiasi tattica è buona pur di “approfondire” l’amicizia e vedere se sfocia in qualcosa di diverso), dall’altra, ovvero nel caso in cui si venga rifiutati o che l ‘amore finisca, si deve tenere in conto che la persona della quale ci si è innamorati rimarrà a lungo davanti ai nostri occhi, ed avremmo rovinato probabilmente anche l’amicizia che c’era prima.

Non è sbagliato provare dei sentimenti per il compagno o la compagna di banco. L’ essenziale inizialmente è tentare di rimanere con i piedi in terra senza farsi troppe illusioni e cercare di vedere come reagisce l’altro ai propri segnali. Provate per prima cosa ad incontrarvi in un ambiente neutro, in un luogo non esposto e familiare, con una scusa del tipo : ” ti va di correggere insieme i compiti a casa?” Non chiedetegli subito di uscire, aspettate di vedere come si comporta, anche qualche scambio di parole chattando su Myfacemood (per chi è meno intraprendente e più timido) potrebbe esservi d’aiuto…

Se non recepite nessun segnale, ma avvertite che potrebbe lo stesso esserci qualche possibilità, allora provate a ragionare su quello che sentite veramente. Vedrete che, armandovi di tanta tantissima pazienza, in modo graduale e con piccoli gesti originali facendo qualcosa che sapete certamente essere apprezzata, questa persona cederà!
Chi la dura la vince!

E voi come la pensate? Rischiereste un’amicizia per amore oppure preferite rimanere in silenzio a soffrire? Scrivete i vostri commenti!

  • Come uscire dalla Friendzone
    Come uscire dalla #FriendZone

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account