Myfacemood - La Germania diffida Facebook: Stop alla raccolta dei dati sensibili!

La Germania ha ordinato a Facebook di interrompere la raccolta e la memorizzazione dei dati sugli utenti di WhatsApp!

Questa sembra essere la prima diffida per un mettere a posto il un sistema di condivisione di dati, controversi, del social media!

In un comunicato pubblicato Martedì, la Germania ha detto che la condivisione dei dati degli utenti di WhatsApp di Facebook, costituisce “una violazione del diritto nazionale sulla protezione dei dati sensibili!”.
L’organismo di regolamentazione ha anche ordinato a Facebook di eliminare tutti i dati che sono già stati trasferiti da WhatsApp.

Il sistema di condivisione dei dati di Facebook, è stato attentamente monitorato in tutta Europa. Quando Facebook acquistò WhatsApp nel 2014, il co-fondatore dell’app, Jan Koum, aveva assicurato agli utenti che la loro privacy non sarebbe mai stata compromessa.
Ma in base alla politica annunciata nel mese di agosto, WhatsApp condividerà con Facebook molti dati sensibili, compresi i numeri di telefono!

In questo modo le aziende potranno comprare da Mark Zuckerberg dei pacchetti interi con i nominativi di potenziali loro clienti, contattandoli direttamente attraverso l’ applicazione…

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account