Myfacemood- 19 marzo -La Festa del Papà origini e idee regalo!

Dove ha origine la Festa del Papà?

La festa del papà viene celebrata, in Italia, il 19 marzo, giorno che coincide con i festeggiamenti in onore di San Giuseppe (ad istituirli è stato Papa Sisto IV nel 1479).
San Giuseppe, il padre putativo di Cristo, è ricordato come il vero e proprio archetipo della figura paterna!

L’idea di dedicare un giorno dell’anno ai papà, risale ai primi decenni del XX secolo, come risposta alla festa della mamma.
Viene celebrata la paternità attraverso doni e attenzioni riservate dai figli a chi ha donato loro la vita…
In realtà, il 19 marzo è oggetto di festeggiamenti già da tempi antichissimi!
Diversi culti pagani celebravano questo giorno perché legato all’equinozio di primavera. I contadini erano soliti bruciare, proprio in tale occasione, i residui del raccolto.

Sebbene la festa del papà sia diffusa in molte zone del mondo, solo in alcuni Paesi si svolge il 19 marzo; questo accade, oltre che sul territorio italiano, in Portogallo e Spagna.
In Germania la festa cade nel giorno dell’Ascensione (ossia il quarantesimo giorno successivo alla Pasqua). È conosciuta anche come Männertag o Herrentag, giorno degli uomini.
Nel Nord America invece, si celebrano i papà in occasione della terza domenica di giugno.

I dolci tipici della Festa del Papà: un tripudio di golosità!

Tornando al nostro Paese, non esiste un dolce tipico dedicato ai papà, in quanto ogni Regione ha la sua particolare ricetta. Ad ogni modo, molte prevedono l’utilizzo di creme e marmellate, mentre gli impasti si rivelano, nella maggioranza dei casi, simili a quelli realizzati solitamente per i bignè.

È possibile ricordare alcuni dolci tipici!

In Campania viene venduta la Zeppola di San Giuseppe in quanto, secondo la tradizione, San Giuseppe, dopo essersi rifugiato in Egitto, fu costretto a vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera.
Fritta o cotta al forno, la base di pasta viene ricoperta di crema pasticcera e di confettura di amarene.
Tipico dolce del Nord è la Raviola, a base di pasta frolla e anch’essa guarnita da marmellata o crema.
Nel Centro Italia sono piuttosto diffusi dolcetti a base di riso, arricchiti da uva passa o canditi, soprannominati Frittelle di San Giuseppe. In Sicilia, infine, particolarmente amate sono le Zeppole di Riso.

Festa del Papà e idee regalo: suggerimenti e curiosità…

Per quanto riguarda i doni, è possibile sbizzarrirsi con la fantasia!

Negli ultimi anni la tendenza è stata quella di regalare un oggetto personalizzato con una foto (dalle magliette alle tazze), oppure un regalo tecnologico (dai tablet agli ebook reader), particolarmente apprezzato dai papà moderni.

La festa del papà è anche l’occasione per riunire le famiglie a pranzo, come se si trattasse di un compleanno!
Anche nell’ambito dei regali esistono delle tradizioni decisamente curiose.

In Francia i figli sono soliti donare una rosa rossa, mentre in America del Sud non sono poche le città che vedono sfidarsi papà e figli in gare di salto.
Sempre in America diverse località celebrano la festa con dei falò.
In Germania infine, i padri di famiglia vengono trasportati su carri trainati dai buoi lungo le vie delle città.

E voi? Come festeggerete la Festa del Papà?

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account