Instagram Stories vs Snapchat

L’ultimo aggiornamento di Instagram?

Sono le Instagram Stories! Questo aggiornamento ha scatenato una vasta discussione che ha portato al paragone con Snapchat.
Infatti nell’Instagram Stories le foto e i video scompaiono dopo 24 ore, a meno che non si decida di salvarli e/o condividerli.

Inoltre hanno, come Snapchat, la messaggistica istantanea dalla quale è possibile inviare foto e video che scompaiono appena subito dopo la visualizzazione. Dunque, qual è la differenza con Snapchat? Semplice!
La fascia d’età più adulta!

Instagram è un social molto seguito da molti utenti e integrare questa opzione è stata una mossa astuta; infatti è più probabile che i vostri genitori abbiamo Instagram piuttosto che Snapchat. I più adulti non hanno mai capito come usare l’applicazione di Snapchat, al contrario dei giovani. In questo modo, il pubblico più adulto si incuriosirà e inizierà a condividere le proprie Instagram Stories, anche solo per rimanere al passo con i propri figli!

Passando al concreto, come si usa Instagram Stories?
Una volta aperto Instagram, noterete in alto comparirà una fascia con la tua foto profilo e scritto “La tua storia”, oltre alle foto profilo degli utenti che segui. Se scorri la fascia troverai tutti gli altri utenti…
Per capire se un utente ha una nuova storia, basta vedere se intorno alla sua immagine di profilo c’è un cerchio colorato.

Cosa si fa con Instagram Stories?
Instagram Stories ha la stessa funzione di Snapchat, quella di pubblicare foto e video, raccontando virtualmente ciò che stiamo facendo. Le tue storie possono essere
nascoste ad alcuni utenti. Se il profilo che condivide la storia è privato, anche la storia rimarrà tale, se così non fosse, la storia sarà visibile a chiunque abbia voglia di vederla.
Le storie non lasciano traccia dopo le fatidiche 24 ore, venendo così lasciate al proprio destino di scomparire dal web. Nulla però vieta agli utenti di salvarle tramite screen, non visibile a differenza di Snapchat, oppure di condividerle.

Come si fa a creare una storia?
È molto semplice creare una Instagram Memories personale, ci sono 2 modi: il primo è cliccare sul “+” in alto a sinistra, nella pagina principale e l’altro è scorrere, sempre dalla pagina principale, da sinistra verso destra. Adesso scegli se fare un video di massimo 10 secondi o una foto, che possono essere anche già presi dal rullino.
Per pubblicare una foto o un video dal rullino, basterà trascinare dal basso verso l’alto lo schermo e appariranno lì gli ultimi contenuti.

Come applicare un filtro a una foto o a un video?
Per applicare un filtro basta scorrere lo schermo da sinistra verso destre e viceversa.

Come scrivere su una foto o su un video?
Ci sono due modi per scrivere: cliccare due volte sullo schermo o cliccare in alto a destra sulla scritta “Aa”.

Come scrivere a mano libera?
In alto a destra, accanto alla scritta “Aa” c’è un disegno che raffigura una matita, una volta cliccato li potrete scegliere tra 3 tipi di pennarelli. I colori si trovano in basso, per trovarne altri basta scorrere.

Insagram Stories è presente dopo aver fatto l’aggiornamento App Store (iOS) e Play Store (Android). Questa notizia sta facendo il giro del mondo, lo troviamo già nei profili ufficiali delle squadre di calcio come per esempio, una su tutte, quella del Barcellona (@fcbarcelona).

Cosa pensate di Instagram Stories? Lo usate anche voi o preferite il classico Snapchat? Ma l’importante è essere “virali”, non solo per 24 ore!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account