Myfacemood - Il Riconoscimento Facciale aiuterà a rilevare una rara malattia genetica!

Novità nella ricerca medica: un gruppo di scienziati ha utilizzato il “Riconoscimento Facciale” per un utilizzo di finalmente diverso!

Rispetto ad una normale verifica di identità (in Australia il passaporto infatti verrà sostituito a breve dal Riconoscimento Facciale) o rispetto all’utilizzo di questa tecnologia per la cattura dei criminali in fuga, un team di studiosi dell’Istituto Nazionale di Ricerca del Genoma Umano ha utilizzato il Riconoscimento Facciale per mettere a punto un “metodo” in grado di diagnosticare una rara malattia genetica, chiamata Sindrome di DiGeorge e presente
nelle popolazioni non caucasiche.

La Sindrome di DiGeorge, causata dalla cancellazione di un piccolo segmento nel cromosoma 22, porta ad una serie di complicazioni mediche e di condizioni cognitive che sono difficili da diagnosticare!
Se da un lato la sindrome in questione appare come un’evidente e particolare caratteristica del viso che dovrebbe renderne più facile l’individuazione, dall’altro purtroppo varia ampiamente tra le molteplici etnie.

Il genetista Paul Kruszka, che opera al reparto di Epidemiologia Genetica al National Institutes of Health (NIH) di Washington, conferma che:

“Le malformazioni umane derivate dalle sindromi genetiche sembrano essere diverse nelle varie parti del mondo. Anche medici esperti hanno difficoltà a diagnosticarle nelle popolazioni non europee”.

Ed ecco che il “Riconoscimento Facciale” entra in gioco!

La squadra di scienziati ha studiato attentamente le fotografie di 101 persone con questa rara malattia. I partecipanti provenivano dall’Africa, Asia e America Latina.
Con la tecnologia del Riconoscimento Facciale, sono stati in grado di diagnosticare correttamente durante i loro test le condizioni della sindrome per il 96,6 per cento del tempo!

Probabilmente questa nuova tecnologia, sarà anche in grado di diagnosticare la Sindrome di Down!

La meta di questi ricercatori è quella ovviamente di riuscire a sviluppare ulteriormente la loro creazione, per poter aiutare gli operatori sanitari di tutto il mondo.
Immaginate che bello sarebbe se, in futuro non troppo lontano, i medici potessero diagnosticare velocemente una malattia di un paziente, semplicemente analizzando con il sistema di Riconoscimento Facciale una foto inviata dal cellulare!

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account