Diana Bacosi, oro 2016 nel Tiro al Volo

Italia sempre in corsa! Forti emozioni, qualche caduta di tono, ma tutto serve per tenere alta la tensione sportiva a Rio!

 

Golf torneo Individuale: l’australiano Marcus Fraser si conferma al comando, secondo posto provvisorio per il belga Pieters e terzo lo svedese Henrik Stenson, a -8. Gli italiani Nino Bertasio, a pari colpi con il par, e Matteo Manassero a +2, chiudono lontani dagli altri.

Nella finale del tiro a segno con la carabina a terra da 50 metri, Niccolò Campriani termina solo settimo e Marco de Nicolo, sesto.

Tiro con l’arco: Mauro Nespoli passa ai quarti di finale.

Tiro a Volo: Skeet. E’ la consacrazione! Diana Bacosi, 33 anni, è sul gradino più alto del podio: medaglia d’oro per lei.
Chiara Cainero invece è argento.

Canottaggio 2 senza femminile, finale: Sara Bertolasi e Alessandra Patelli arrivano quinte.
Canottaggio 2 di coppia pesi leggeri femminile: Rodini e Milani sono tredicesime nella finale C.
Nel canottaggio 2 di coppia pesi leggeri maschile, Marcello Miani e Andrea Micheletti si sono qualificati per la finale B.

Degno di nota è l’inizio delle gare di atletica femminile: viene stabilito un record del mondo dall’etiope Ayana nella 10 chilometri femminile.

Per l’atletica leggera 800 batterie maschile, l’italiano Giordano Benedetti si è qualificato per la semifinale. Nella 400 batterie, Matteo Galvan invece è fuori al primo turno.
Nell’atletica leggera femminile 10.000 batterie finale, Veronica Inglese arriva trentesima.
Mentre nelle batterie 1500, sempre femminili, esce al primo turno l’italiana Margherita Magnani.

Perde il Settebello con la pallanuoto dalla Croazia per 10-7.

Nel nuoto, batterie 50 sl femminile, vengono eliminate Silvia di Pietro ed Erika Ferraioli.
Per le batterie 1500 sl maschile, Gabriele Detti Gregorio Paltrinieri si qualificano nella finale dei 1500 stile libero.
Batterie staffetta 4×100 misti femminile. Italia si qualifica per la finale. Mentre per quella maschile stessa categoria l’Italia viene eliminata.

Per il pugilato femminile categoria pesi leggeri 60 chilogrammi, agli ottavi passa l’italiana Irma Testa, battendo l’australiana Shelley Marie Watts.

Fioretto maschile a squadre: l‘Italia manca il bronzo a causa della sconfitta con la Francia, cedendolo agli USA.

La nostra Tania Cagnotto invece nei tuffi dal trampolino di 3 metri, si è qualificata per la semifinale, ottenendo il quarto posto con un punteggio di 347.30

Decisamente sfortunato l’esordio alle sue prime olimpiadi per Jeanine Cicognini. Nel badminton 1° turno singolare femminile infatti, l‘Italia perde contro la Corea di Bae Yeon-ju 2-0.

  • myfacemood - Chiara Cainero, argento 2016 nel Tiro al Volo
    myfacemood - Chiara Cainero, argento 2016 nel Tiro al Volo

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account