con-le-collezioni-facebook-si-chiamera-snapbook

Facebook sta diventando ridicolo nella sua ossessione di clonare Snapchat!
Forse cambierà il suo nome in Snapbook?!

Sembra proprio essere questo l’approccio di Facebook per conquistare i giovani del mondo, facendo a gara con il suo concorrente Snapchat che in rapida crescita! Se non puoi batterli, unisciti a loro!
Facebook sta attualmente testando infatti una nuova barra di navigazione denominata Collezioni, che sembra proprio essere molto simile a quella di Snapchat su Discover.

Per la precisione, il Feed dei Video Live di Facebook direttamente da parte degli editori, così come i video su richiesta, si trova nella parte superiore della barra di navigazione.
Fino a ieri il nuovo Live Feed era accessibile facendo un clic sull’icona della riproduzione nella parte inferiore dell’app, appena a destra dell’icona News Feed.
Non è chiaro quante persone potranno accedere a questa funzione, ma si pensa che Facebook nei prossimi gironi rilasci ulteriori dettagli in merito…

snapchat-vs-facebook-1

Immagine Snapchat         Immagine Facebook

Nell’immagine c’è un pannello per le notifiche che propone i Video attualmente in diretta, dalle persone o delle Pagine che si sta seguendo, ma se si scorre verso il basso, Facebook suggerisce la Visualizzazione Live ed altri Video ancora.

E’ ancora sconosciuto il modo nel quale vengono selezionati questi suggerimenti, la maggior parte sono di bassa qualità e sembrano essere annunci live di prodotti o servizi pubblicizzati direttamente dalle Pagine.

Cliccando all’interno della barra di navigazione sulla pubblicazione che si sta seguendo, si aprirà una nuova finestra tramite la quale si potrà effettuare l’operazione inversa, ovvero quella di “smettere di seguire” l’Editore della pubblicazione in oggetto.

snapchat-vs-facebook-2

Pagina Editore in Facebook   Video nella Pagina Editore

Si presume quindi che attivando le notifiche, verremmo avvertiti quando un Video proveniente da uno specifico Editore che noi seguiamo, verrà pubblicato.
Scorrendo poi verso il basso si vedrà un Feed contenente la “Preview” del Video Live di uno specifico Editore e dei Video generici di Facebook.

Questa nuova opzione funziona come in Snapchat, ovvero in modo scomodo per qualsiasi adulto tranne che per i teenagers: consente di uscire dal Video di un Editore premendo o trascinandolo verso il basso con il pulsante che si trova nell’angolo in alto a sinistra.
Si può inoltre scorrere attraverso le pubblicazioni, che sono disposte in circolo sempre come in Snapchat, per trovare e selezionare l’Editore del quale si desidera vedere le pubblicazioni.

snapchat-vs-facebook-3

Il suggerimento dei Video   Annunci Live Video

I rumors su Facebook, ormai da un anno, parlano di un’ imminente nascita di una sezione video dedicata, e pare proprio che adesso siamo agli sgoccioli!
Durante le prime settimane di maggio infatti avevamo assistito, solo su Android però, alla sperimentazione di una sezione Video Live molto simile…

La differenza adesso è sostanziale! Rispetto a prima infatti non sembrava così tutto molto simile a Snapchat, ma si trattava più semplicemente di un Nuovo Feed con il suo bel logo posto ad indicare il pulsante di riproduzione dei Video Live di Facebook… Stop!

Riepiloghiamo:

  • Alla fine di ottobre Facebook aveva iniziato a testare una funzione sperimentale per la fotocamera in Irlanda, che aggiungeva dei filtri prima di condividere le foto con gli amici. Vi dicono niente le Lenti dal Mondo?
  • Appena una settimana prima, Facebook stava testando la sua caratteristica di Messenger Day in Australia, che consentiva di aggiungere degli adesivi ed il testo sia alle foto che ai video, ovviamente con una scadenza di 24 ore. Ricorda un po’ le Storie?
  • Questa settimana Facebook ha lanciato il suo nuovo servizio di Geofiltri, chiamati “Location Frame” o “Cornici di Locazione”, nel tentativo convertire alla sua piattaforma altri giovani utenti!
  • Adesso Facebook ha lanciato un nuovo programma per editori chiamato Collezioni, che vede Facebook lavorare insieme ai Partner Media per creare dei contenuti più curati per la propria piattaforma.
    Potreste aver sentito parlare di una funzionalità che ha trasformato il rapporto tra produttori di contenuti e piattaforma molto simile e precedente a Collezioni chiamata invece Discover?

Se tutto continua ad andare secondo i piani di Zuckerberg, per il nuovo anno potremmo indossare i nuovi occhiali di Facebook

Contattaci

Per qualsiasi domanda o informazione scrivici, risponderemo nel più breve tempo possibile.

Sending

2018 © Myfacemood Social Network Italiano | Realizzato da  Hogueraweb

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account